Con Oversight Servicing si intendono tutte le attività atte a controllare e monitorare l’efficienza e la qualità delle gestioni di Servicer e Legali incaricati dai Clienti (Originator e/o Investor), e diversi da CRIF, al fine di ottimizzare le performance di portafoglio.

CRIF Credit Servicing inoltre, grazie allo strumento Legal Eye, è in grado di recuperare tutte le informazioni e i documenti relativi alle procedure esecutive/concorsuali afferenti al portafoglio, effettuare un’attività di monitoraggio delle performance dei Legali/Servicer incaricati ed infine benchmarking delle performance della Banca e dei Legali/Servicer incaricati verso il sistema.

 Di seguito le principali applicazioni di LEGAL EYE:

  • Raccolta ed analisi dei dati e delle documentazioni ufficiali inerenti le procedure giudiziali
  • Monitoraggio qualitative e quantitative delle performance dei Legali/Servicer incaricati
  • Benchmarking delle performance della Banca e dei Legali/Servicer incaricati vs Sistema

Prodotti correlati

Due Diligence e Data Remediation

​Per comprendere al meglio le potenzialità del portafoglio NPL, l’attività di valutazione di CRIF Credit Servicing include una fase iniziale di assessment, seguita dall’arricchimento informativo e dalla segmentazione degli asset.

NPL Management

La gestione in outsourcing dei Non Performing Loans prevede l’impiego delle più efficaci strategie di collection in base al singolo portafoglio NPL e si avvale di processi massivi di recupero di tipo stragiudiziale e giudiziale per massimizzarne il valore.