​Al fine di comprendere al meglio le potenzialità di un portafoglio NPL, l’attività di valutazione di CRIF Credit Servicing include una fase iniziale di assessment, seguita da un arricchimento informativo e dalla segmentazione del portafoglio.

CRIF Credit Servicing può inoltre provvedere al monitoraggio delle posizioni in portafoglio e all’aggiornamento della base dati ricostruita.

Di seguito le principali attività:

  • Data Preparation & Due Diligence: analisi dei data tape e dei fascicoli contenenti documentazione probatoria e legale attraverso un team di specialisti e di sistemi automatici di validazione delle informazioni.
  • Arricchimenti informativi e segmentazione: processo di arricchimento informativo intelligente che sfrutta tutte le informazioni disponibili sul mercato italiano (pubbliche ed esclusive CRIF), al fine di strutturare un data tape completo per un’ottimale comprensione del portafoglio.
  • Valutazione del portafoglio e Business Plan: previsioni di cash flow sostenute da benchmark quantitativi storici (processi stragiudiziali e giudiziali) e da modelli analitici.
  • Supporto alla cessione dei portafogli NPL, al fine di massimizzarnee il prezzo di cessione.

Success story correlate

  • case_Valconca.jpg
    Banca Popolare Valconca

    Due Diligence del portafoglio in sofferenza

    Banca Popolare Valconca aveva l'esigenza di fascicoli delle pratiche in sofferenza completi e la verifica dell'esattezza delle informazioni sullo stato della procedura legale.

Prodotti correlati

NPL Management

La gestione in outsourcing dei Non Performing Loans prevede l’impiego delle più efficaci strategie di collection in base al singolo portafoglio NPL e si avvale di processi massivi di recupero di tipo stragiudiziale e giudiziale per massimizzarne il valore.

Oversight Servicing

CRIF Credit Servicing include nel proprio team specialisti nella gestione delle garanzie consortili per offrire ai clienti la completa esternalizzazione del processo.