In quanto tempo i miei dati verranno corretti?

Se chiedi a CRIF la correzione o integrazione dei dati presenti sul Sistema di Informazioni Creditizie, CRIF non può darti un riscontro immediato, in quanto non può in autonomia modificare o cancellare i dati contestati senza avere un riscontro sulle verifiche da parte dell’ente partecipante che li ha segnalati.

CRIF, presa in carico la richiesta, provvede comunque ad annotare sul SIC l’informazione relativa al fatto che i dati del rapporto di credito sono in contestazione. Nel momento in cui l’ente partecipante fornirà un riscontro, CRIF provvederà ad informarti dell’esito della verifica. Se entro 30 giorni dalla tua richiesta, CRIF non riceve risposta esaustiva dall’ente partecipante, provvederà a sospendere la visibilità del rapporto di credito oggetto di contestazione, inviandoti opportuna comunicazione.Pertanto, la visibilità di questi dati, dal 30° giorno in poi, rimane sospesa per tutto il tempo necessario a gestire la pratica in modo definitivo, come previsto dal  Codice di condotta.