Una rete di Procuratori per rappresentare l’Istituto in sede di stipula di atti notarili e integrativi, garantendo copertura a livello nazionale ed efficienza del processo di gestione della rete tramite un unico interlocutore.

Nell’ambito del servizio Gestione Procuratori di CRIF RES, il procuratore è colui che assiste a un atto in nome e per conto dell’Istituto di Credito mediante conferimento di apposita procura che formalizza le attività per le quali il soggetto ha potere di agire in relazione al servizio richiesto.

CRIF RES può contare sulla competenza e la professionalità di oltre 140 procuratori, accuratamente selezionati in base alla conoscenza del settore immobiliare e all’esperienza maturata nella lettura degli atti.

CRIF gestisce la pratica effettuando alcune attività di controllo della documentazione necessaria per la firma del contratto e di organizzazione dell’incontro delle parti presso lo studio del notaio indicato per la stipula.

In particolare il servizio si articola nelle seguenti attività:
  • organizzazione, gestione, coordinamento della rete di Procuratori;
  • controllo e monitoraggio centralizzato delle attività per garantire un elevato livello di qualità in ogni fase del servizio e la piena soddisfazione del Cliente;
  • organizzazione e gestione della struttura preposta allo svolgimento delle attività di back-office connesse alla stipula degli Atti.

Grazie al servizio Gestione Procuratori di CRIF RES, le singole filiali dell’Istituto vengono sollevate dalla necessità di presenziare alle stipule potendosi così concentrare sulle attività core dell’Istituto di Credito.
Inoltre, l’integrazione con le strutture di back-office di CRIF RES garantisce al Cliente il controllo documentale e la puntuale verifica della congruenza degli atti.

Per maggiori informazioni: marketingres@crif.com