Open Banking, Finanza.Tech migliora le informazioni sui crediti grazie a CRIF

11/01/2023

Open Banking, Finanza.Tech migliora le informazioni sui crediti grazie a CRIF

L’obiettivo di Finanza.Tech è quello di trarre dai movimenti bancari informazioni quantitative e qualitative per migliorare le valutazioni sul merito di credito e sul profilo di crescita. Per conseguire il risultato, la fintech italiana ha avviato un progetto in ambito open banking con il supporto di CRIF.

Tutte le informazioni utili alle decisioni di investimento e finanziamento sono estremamente importanti per migliorare la profilatura del cliente. Ad affermarlo è Nicola Occhinegro, Fondatore e CEO di Finanza.Tech, che nella videointervista rilasciata a Bancaforte analizza il progetto realizzato con CRIF. La partnership, nell’ambito delle valutazioni relative al Superbonus, ha permesso di approfondire le analisi e la qualità dei crediti fiscali grazie all’incrocio tra i dati bancari e la documentazione a supporto del credito presentate dai beneficiari.

Guarda la videointervista di Bancaforte


Vuoi parlare con i nostri esperti? Contattaci