Intelligenza Artificiale e normativa europea: CRIF partecipa al webinar di ICC Italia

CRIF ha recentemente partecipato al webinar organizzato dal Comitato Nazionale Italiano della Camera di Commercio Internazionale - ICC Italia dal titolo "Intelligenza Artificiale: Lo stato della normativa europea".  
L’evento ha visto confrontarsi esperti di CRIF, ENEL, TIM e ICC su prospettive e criticità della Proposta della Commissione europea di Regolamento in materia di Intelligenza Artificiale, per meglio chiarire i punti di maggiore interesse della proposta della Commissione, il cui iter è ancora agli inizi ma già al centro del dibattito dei maggiori player digitali.

Il webinar è stato l’occasione per evidenziare i temi di maggiore interesse: dalla controversa definizione di “Intelligenza Artificiale” alla poca attenzione al tema della “spiegabilità user friendly”, evidenziando come il rischio sia quello di limitare lo sviluppo delle soluzioni AI nell’area europea rispetto ad altre aree geografiche. Elvira M.R. Oliva, Regulatory Senior Specialist  di CRIF, è intervenuta per illustrare i profili di maggiore interesse per il settore creditizio-bancario e per l’identificazione biometrica, con particolare attenzione ai requisiti di compliance proposti per i sistemi c.d. ad alto rischio e ai limiti del processo che potrebbe emergere in caso di adozione senza modifiche del testo della Commissione Europea, ora al vaglio del Parlamento Europeo e del Consiglio: con una significativa attenzione agli obblighi per fornitori di sistemi di Intelligenza Artificiale.
Sulla scorta delle prime considerazioni emerse e dell’impatto cross-settoriale della proposta europea, in seno alla Commissione Digital di ICC Italia si avvieranno i lavori del gruppo di lavoro dedicato, per proseguire il confronto ed esplorare le sinergie tra settori diversi in un campo dell’innovazione centrale anche per la ripresa post-pandemica.

In ICC Italia, CRIF è Associato e siede nella Commissione “Digital Economy”, per promuovere lo sviluppo dell’economia digitale e del settore ICT, attraverso la condivisione di best practice. Negli ultimi anni, CRIF ha animato la Commissione su temi di forte interesse: dalla valorizzazione dei dati all’identità digitale, dalla cybersecurity all’IoT, collaborando con i principali attori del settore.