Luglio 2021

Il contributo di CRIF RES al Credit Village Real Estate 2021

Stefano Magnolfi, Executive Director di CRIF Real Estate Services, ha aperto i lavori dell’evento Credit Village Real Estate tenutosi a Milano il 15 luglio “A Tutta R – Real Estate, Ripartenza Recupero, Responsabilità”.

Magnolfi ha fornito una panoramica a 360 gradi del mercato immobiliare lanciando un messaggio di cauto ottimismo per il futuro del settore alla luce del fatto che nel 2020 l’impatto della pandemia sul real estate è stato contenuto. Infatti il calo complessivo delle transazioni negli scorsi dodici mesi è stato inferiore al -8%, limitato ai mesi del lockdown, e nei primi mesi del 2021 il mercato ha ripreso vigore, segnando un +38% rispetto al 2020, e quasi un +20% sul 2019.

Magnolfi ha proseguito affermando che la riqualificazione energetica continuerà ad essere non solo un’opportunità del momento, ma una tendenza destinata a segnare il futuro del settore. Strumenti come il Superbonus, pur tra i limiti burocratici che ne penalizzano le capacità di applicazione e la precarietà della scadenza non ancora definita dell’incentivo, avranno un impatto determinante sulle quotazioni dei valori immobiliari: immobili che oggi presentato un APE in classe C, dopo una riqualificazione in Classe A con un passaggio di due classi, potrebbero aumentare il proprio valore dell’11%. Il valore di mercato degli immobili, pertanto, dovrà sempre più interiorizzare il criterio delle prestazioni energetiche, così come altri indicatori di rischio legati ai fattori ESG, quali i rischi fisici e di transizione.

Se vuoi saperne di più

Per maggiori informazioni: marketingres@crif.com