Asset Management nell’era ESG: l’innovazione dei Metadati

28 novembre – Webinar

Asset Management nell’era ESG: l’innovazione dei Metadati

Arriva “Asset Management nell’era ESG: l’innovazione dei Metadati”, il nuovo Lab REPAiR lanciato da a SDA Bocconi School of Management e CRIF, il cui acronimo sta per Responsible, Patient and Reliable Finance.

L’esistenza di molteplici rating o score ESG genera incertezza. Il motivo è l’assenza di metodologie condivise, di una comune definizione di cosa sia la sostenibilità e di conseguenza di quali siano le sue principali componenti e quali debbano essere le metriche per misurarla. 

Al centro di tutto c’è la capacità di reperire e rendere fruibili basi dati, KPI, score e ratings ESG di qualità che, integrati alle tradizionali metriche economico-finanziarie siano in grado di misurare la sostenibilità dell’AuM.

ll Webinar si svolgerà Online Streaming dalle 17.30 alle 19.15 del 28 novembre.

Durante la giornata Marco Colombo, Managing Director Finance Italy di CRIF, presenterà il REPAIR LAB insieme a Michele Calcaterra, Senior Lecturer di Enterpreneurial Finance, SDA Bocconi.

A seguire Marco Preti, CEO Cribis, presenterà “IL MONDO DELL’ASSET MANAGEMENT ED IL RAPPORTO CON I RATING ESG”.

Infine Marco Macellari, Director, Head of Risk Management, Management Consulting CRIF, illustrerà “IL FRAMEWORK ESG DI CRIF E LO SCORE PER L’ASSET MANAGEMENT”.

Per partecipare SDA Bocconi