8 maggio 2017

Mappa del credito - la situazione dell'indebitamento nei singoli quartieri cittadini

La struttura dell’indebitamento degli italiani: un approfondimento sui mutui e i prestiti nei quartieri delle principali città

In un contesto di consolidamento delle richieste di prestiti e mutui da parte delle famiglie, Mister Credit - l'area di CRIF che si occupa dello sviluppo di soluzioni e strumenti educational per i consumatori - ha prodotto un approfondimento sull'utilizzo del credito da parte degli italiani partendo dall'analisi dei dati disponibili in EURISC, il sistema di informazioni creditizie gestito da CRIF che raccoglie i dati relativi a oltre 81 milioni di posizioni creditizie.

Nello specifico, l'approfondimento si è posto l'obiettivo di produrre una fotografia dei principali indicatori relativi all'utilizzo del credito rateale nelle 10 principali città italiane (Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Catania, Bari, Genova, Bologna, Firenze) oltre a Venezia, con un focus sui quartieri, evidenziando le differenze sostanziali relativamente alla composizione dell'indebitamento.

​"La Mappa del Credito è stata concepita come strumento utile a capire come cambia l'utilizzo del credito a seconda delle diverse aree geografiche del Paese e, addirittura, nei differenti quartieri delle principali città – spiega Beatrice Rubini, Direttore della linea MisterCredit di CRIF - Obiettivo della Mappa è anche quello di dare la possibilità ad ognuno di confrontare il proprio indebitamento rispetto alla realtà in cui vive, posto che la gestione del credito rimane un ambito strettamente personale rispetto al reddito disponibile, alle proprie esigenze e prospettive".