Firenze, 1 marzo 2019

ConFires 2019

“Se tradizionalmente le banche hanno bisogno del supporto dei Confidi per poter ridurre gli assorbimenti patrimoniali e sviluppare alcuni segmenti particolari del mercato, anche altri player possono avere lo stesso bisogno, a maggior ragione per il fatto che sono distanti dal territorio” – spiega Simone Capecchi – Executive Director di CRIF.