Aprile 2021

Rivoluzione Green: da CRIF una digital platform per il mercato immobiliare

CRIF ha preso parte alla quarta edizione dell’evento internazionale EEMI Bauhaus, l’iniziativa della European Mortgage Federation (EMF) per promuovere le iniziative più innovative e disruptive a livello europeo sui temi della finanza sostenibile e dei mutui green. L’EEMI Bauhaus è parte integrante delle azioni comunitarie per lo sviluppo e la diffusione dei finanziamenti legati all’efficientamento energetico degli immobili: Energy Efficient Mortgages Initiatives.

Green BEES: l’innovativa piattaforma per la transizione green di CRIF 

Le tematiche ESG e la digitalizzazione dei servizi sono da anni tra le priorità all’interno della strategy e della mission di CRIF: l’azienda concepisce la tecnologia e la data governance come i maggiori abilitatori di progresso e innovazione per i diversi settori industriali nei quali opera. In particolare, quest’ultimo periodo di pandemia ha dato un impulso forte alla digitalizzazione dei processi e alla revisione dei modelli di servizio e valutazione, stabilendo la necessità di un nuovo modello di relazione digitale a distanza “always-on”. Oggi è possibile beneficiare di una nuova vicinanza, grazie all’implementazione di soluzioni digitali che fanno leva su data set aumentati e nuove tecnologie.

Nel suo intervento all’EEMI Bauhaus, Francesco Portioli, Business Analyst di CRIF, ha illustrato le principali caratteristiche e funzionalità del simulatore Green BEES - Building Energy Efficiency Simulator, una piattaforma digitale evoluta sviluppata da CRIF col supporto tecnico-scientifico di AESS, Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile, a sostegno degli istituti finanziari e dei loro clienti per favorire la transizione green nel mercato immobiliare.

CRIF e la finanza sostenibile 

Grazie a Green BEES è possibile effettuare, in modo semplice e sicuro, simulazioni sui benefici ottenibili in termini di detrazioni fiscali, risparmi sui costi e riduzioni delle emissioni generate dai consumi di energia e per il riscaldamento delle abitazioni. Green BEES rappresenta uno strumento di facile utilizzo e può supportare i player finanziari nell’attivare una nuova relazione con i propri clienti - persone e imprese - sia in occasione di un finanziamento per l’acquisto e la ristrutturazione di un immobile, sia per valutare l’opportunità di un’attività di riqualificazione alla luce delle agevolazioni fiscali attualmente a disposizione.

Negli ultimi mesi CRIF ha supportato diversi istituti finanziari, tra i quali CREDEM, Banca Sella e CiviBank, nel tradurre in benefici economici e operativi le iniziative governative in tema di finanziamenti green. Questo grazie al CRIF "Superbonus Journey”, una suite di servizi a valore aggiunto grazie al quale attori economici nazionali, locali e digitali supportano end-to-end i propri clienti che svolgono interventi di efficientamento energetico del patrimonio immobiliare. Oltre alla fase di valutazione, che avviene appunto grazie a Green BEES, CRIF accompagna il cliente in tutte le fasi del processo: dall’attestazione della prestazione energetica ex-ante, alla consulenza tecnica sui lavori da effettuare, all’erogazione del credito e le attività di riqualificazione, fino al supporto amministrativo per accedere ai benefici fiscali del Superbonus 110%.

I benefici di Green BEES

In sintesi, Green BEES grazie all’interfaccia semplice e intuitiva, che la rende accessibile anche ai non esperti del settore immobiliare, permette di valutare in poche fasi quali interventi di riqualificazione potrebbero migliorare le prestazioni energetiche dell’immobile preso in considerazione. Il simulatore si basa su algoritmi di calcolo automatici e parametri predefiniti, a partire da un numero limitato di dati sull’immobile: i risultati costituiscono un primo step conoscitivo che dovrebbe sempre essere seguito dalle valutazioni di tecnici specializzati.

I vantaggi di Green BEES si inseriscono nella più ampia framework di soluzioni di digital smart collaboration elaborate da CRIF anche a fronte della pandemia da Coronavirus: grazie a questi strumenti innovativi, nella new normal era molti player finanziari hanno potuto continuare la propria consulenza ai clienti da remoto, portando online servizi che finora richiedevano la presenza fisica in filiale. In questi mesi ci siamo tutti abituati ad usufruire di molti prodotti digitalmente, e adesso i financial player hanno l’opportunità di sfruttare questa tendenza per creare una nuova prossimità a patto di migliorare ed esaltare la customer experience.

Per maggiori informazioni: marketing@crif.com