Ottobre 2020

Crescita e sostenibilità del business alla CRIF Digital Week 2020

Oltre 70 speaker, 22 ore di diretta con gli innovatori del business collegati da ogni device, 3 stream quotidiani: anche quest’anno il CRIF Finance Meeting, in edizione digitale, si conferma l’evento di riferimento per il mercato italiano finance.

Il CRIF Finance Meeting, giunto alla sua nona edizione, è diventato quest’anno CRIF Digital Week, una settimana di appuntamenti digitali in cui rimanere aggiornati sui trend e innovazioni dei mercati. Crescita e sostenibilità sono stati i leitmotiv dell’evento – come sottolineato dal claim scelto per questa edizione – che ha riunito infatti i protagonisti del Banking, Near Banking, Insurance e Fintech con l’obiettivo di condividere sfide e driver per accelerare e governare il cambiamento, verso una crescita sostenibile del business.

5 giorni in livestreaming con la partecipazione di oltre 70 speaker provenienti da istituzioni, mondo accademico, grandi player bancari e compagnie assicurative, società di credito al consumo e leasing, e partner dell’ecosistema CRIF.
Dal 12 al 16 ottobre, ogni giorno alla stessa ora, sono andati in onda 3 stream quotidiani sulle frontiere dell'innovazione tecnologica e data augmentation, sulle opportunità aperte da open business e ecosystem economy.
Il tutto con livelli di audience molto alti con punte pari al doppio delle aziende di credito presenti in Italia, a testimonianza dell’elevato interesse verso i temi e le esperienze raccontate direttamente dai protagonisti del mercato.

“BANKING AND NEAR BANKING”

Nel video, Mariangela Pira, giornalista Sky Tg24, presenta i temi delle 5 giornate

Lo stream Banking & Near Banking, andato in onda ogni giorno dalle 9:30 alle 11, ha trattato l'evoluzione del nuovo contesto attraverso le storie di successo del mercato banking, leasing e credito al consumo.
Si è cominciato lunedì 12 ottobre con il benvenuto di Silvia Ghielmetti, Direttore Generale di CRIF, che ha poi passato la parola a Simone Capecchi, Executive Director di CRIF e chairman delle prime due sessioni, per una giornata sulla “Crescita sostenibile nell'era next normal", dove sono intervenuti Vito di Bari, Innovation Designer, Umberto Filotto, Professore Area Intermediazione Finanziaria e Assicurazioni di SDA BOCCONI, Gianfranco Torriero, Vice Direttore Generale di ABI e Luigi Macchiola, Direttore Generale di ASSILEA.

Nel livestreaming di martedì 13 ottobre il tema era l'Open Business ai tempi dei prosumer (producer + consumer), con interventi di Frederik Geertman, Chief Commercial Officer e Vice Direttore Generale di UBI BANCA - GRUPPO INTESA SANPAOLO, Giorgio Orioli, CEO di SELLA PERSONAL CREDIT, Stefano Cioffi, Responsabile Servizi Digitali e Open Banking di BANCO BPM, Fabio Mucci, Head of Small Business & Financing Products di UNICREDIT e Daniele Savarè, Innovation and Business Solutions Director di SIA.
Il livestreaming di mercoledì 14 ottobre, moderato da David Pieragostini, Executive Director di CRIF, dal titolo “Fare efficienza tra regole crescenti, vincoli tecnici e aspettative dei clienti”, ha visto gli interventi di Paolo Chiaverini, Head of Group Banking Operations di UNICREDIT, Giuseppe Codamo, Head of Onboarding Customer Journey and KYC Operations di BNL – GRUPPO BNP PARIBAS, Fabrizio Cristina, Vice President, Head of BSM - Cards Issuing & Acquiring di DEUTSCHE BANK, Paolo Sacco, Responsabile Organizzazione e COO di BANCA CARIGE, Paola Galassi, Global B2B Services Executive Director di CRIF e Piero Della Giustina, Data Science Lead di HOMETRACK.
Si è continuato giovedì 15 ottobre con il livestreaming “Ecosistema + eco-sostenibilità = eco-banking”, moderato da Elena Mazzotti, Chief Strategy & Innovation Finance Market di CRIF, con interventi di Massimo Tessitore, Head of Digital Business Partner BdT, Private, Retail Products and Digital Channels di INTESA SANPAOLO, Marco Preti, Amministratore Delegato di CRIBIS, Matteo Tarroni, Amministratore Delegato di WORKINVOICE, Luca Bertalot, Secretary General of the European Mortgage Federation (EMF) and European Covered Bond Council (ECBC), Gianluca Natalini, Manager di CRIF Real Estate Services, Marco Colombo, Amministratore Unico di QUIBONUS e Loris Di Bernardo, Responsabile Funzione Mercato di CIVIBANK.

Questo stream della Digital Week si è concluso venerdì 16 ottobre, con la sessione “Rischio di credito: quanto manca al vaccino?”, moderata da Andrea Resti, Professore di Economia dei mercati e intermediari finanziari dell’UNIVERSITÀ BOCCONI e Senior Advisor di CRIF, nella quale sono intervenuti Valerio Rodilossi, Responsabile Rischi di Credito e Operativi di BPER BANCA, Fernando Metelli, Chief Risk Officer - Responsabile Direzione Risk & Control di ALBA LEASING, Angelo Scatigna, Direttore Customer Solutions di FINDOMESTIC, Marco Zamara, Responsabile Credit Analytics & Data, Direzione Centrale Governo del Credito, Area di Governo Chief Lending Officer di INTESA SANPAOLO e Gianluca Massimei, Direttore Generale di NEXTLEGAL e membro di ITechLaw - International Technology Law Association.

“INSURANCE TO THE NEXT LEVEL”

Altra novità di questa edizione, la CRIF Digital Week ha previsto al suo interno l’Insurance Digital Week, in livestreaming ogni giorno dalle 11:30 alle 13, per aggiornarsi su mega trend, sfide ed evoluzioni tecnologiche e di processo che stanno ridisegnando il presente e futuro dell’industria assicurativa.
Chairman dei 5 appuntamenti è stato Giuseppe Dosi, Head of Insurance di CRIF.

Si è cominciato lunedì 12 ottobre con il benvenuto di Carlo Gherardi, Presidente e CEO di CRIF, che ha poi passato la parola a Dosi per una giornata che ha messo al centro “Crescita e sostenibilità nel mercato assicurativo: Come realizzare il binomio perfetto”, con interventi di Maria Bianca Farina, Presidente di ANIA, Alessandro Castellano, CEO di ZURICH ITALIA, Frédéric De Courtois, General Manager di GENERALI ASSICURAZIONI, Matteo Laterza, Direttore Generale di UNIPOLSAI e Alessandro Santoliquido, CEO di AMISSIMA ASSICURAZIONI e Alberto Tosti, CEO di SARA ASSICURAZIONI.
La sessione di martedì 13 ottobre si è focalizzata sui nuovi paradigmi di mobilità e sull’evoluzione dell’assicurazione auto, con interventi di Matteo Sergio Savaresi, docente di POLIMI, Filippo Sirotti, Senior Director Offering Development di CRIF, Renzo Avesani, Group Innovation Officer di UNIPOLSAI, Antonio Bagetta, CEO di CONTE.IT, Maurizio Pescarini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di GENERTEL, Pierpaolo Cristaudo, Director of Data Science Business Applications di CRIF.
L’appuntamento di mercoledì 14 ottobre ha avuto come titolo “Innovazione tecnologica e digitalizzazione per diminuire la Protection Gap delle PMI”, con interventi di Giampiero Bergami, CEO di BANCA POPOLARE DI BARI, Elisabetta Di Luca, Principal Offering Development – Insurance Market di CRIF, Alessandro Curioni, Founder di DI.GI. ACADEMY e docente dell’UNIVERSITÀ CATTOLICA DI MILANO, Andrea Nicelli, Cyber Manager and Technology Industry Practice Leader di CHUBB e Sara Costantini, Managing Director di CRIF Decision Solutions UK & Ireland.
Si è continuato giovedì 15 ottobre con il livestreaming “Open Insurance: Quali ecosistemi per il Business assicurativo?”, con interventi di Paolo Gatelli, Senior Research Manager di CETIF, Simone Ranucci Brandimarte, Founder e Presidente di ITALIAN INSURTECH ASSOCIATION, Fabrizio Cardinali, Chief Innovation Officer di VITTORIA HUB, Filippo Sirotti, Senior Director Offering Development di CRIF e Norberto Odorico, Direttore Sinistri di UNIPOLSAI.

La CRIF Insurance Digital Week si è conclusa venerdì 16 ottobre, con “La compagnia Data Driven: Come i dati rivoluzionano la Value Chain”, dove hanno preso la parola Pierpaolo Cristaudo, Director of Data Science Business di CRIF, Gianfranco Baldinotti, Chief Marketing Officer di VITTORIA ASSICURAZIONI, Roberto Giordano, Direttore Danni di HDI ASSICURAZIONI, Antonio Deledda, Direttore Credit Bureau di CRIF e Matteo Squadrani, Manager del Team Data Science Business di CRIF.

STREAM “FINANCE LEGACY TRANSFORMATION”

Lo stream Finance Legacy Transformation, in onda ogni giorno dalle 17:30 alle 18:30, è stata l’occasione per i “One2one Talks”, conversazioni e confronti con ospiti d’eccezione del banking italiano, sull'ottimizzazione della credit value chain connessa alla trasformazione dei sistemi di Information Technology. Chairman delle sessioni è stato David Pieragostini, Executive Director di CRIF.

Si è cominciato lunedì 12 ottobre con Giovanni Damiani, Direttore Generale di CONSORZIO OPERATIVO GRUPPO MPS, in una conversazione dal titolo “Legacy transformation. Tra necessità e opportunità”.
Martedì 13 ottobre Luca Montagnini, Deputy Chief Information Officer di CRÉDIT AGRICOLE, ha raccontato il punto di vista della loro realtà in un dialogo sulla “Legacy transformation e multicanalità”.
Mercoledì 14 ottobre è intervenuto Mauro Torelli, Chief Information Officer di CREDEM, in una sessione su “Data Driven: la gestione della qualità del dato interno ed esterno”.
Giovedì 15 ottobre Pieragostini ha tenuto un dialogo informativo tra banche di I e di II livello, con Davide Raitano, Corporate Chief Information Officer di CRIF.

Venerdì 16 ottobre l’appuntamento sull’“Importanza della vision e roadmap” è stato con Milo Gusmeroli, Vicedirettore Generale e Chief Information Officer della BANCA POPOLARE DI SONDRIO, che ha raccontato l’esperienza della capogruppo di un gruppo bancario nazionale.

GLI STREAM “EXTRA”

La CRIF Digital Week ha avuto anche due sessioni extra: la prima di queste si è svolta martedì 13 ottobre, in collaborazione con il Fintech District di Milano. “Il programma di API-ficazione come abilitatore del modello di business a ecosistema” ha visto la presenza di speaker quali Mico Curatolo, Program Manager di FINTECH DISTRICT, Natalia Shchelovanova, Global Innovation and Ecosystem Lead di CRIF, Massimo Gentilini, IT Solutions Area Director di CRIF e Gianluca De Cobelli, Founder & CEO di YOLO.
Mercoledì 14 ottobre è stata la volta dello stream sulle best practice internazionali, con speaker di top financial player europei e interventi di Radu Topliceanu, Deputy Chief Executive Officer – Head of Retail Banking di BRD – GROUP SOCIÉTÉ GÉNÉRALE, Maja Mikic, Executive Director for Digital Transformation Retail Banking di BRD – GROUP SOCIÉTÉ GÉNÉRALE e Leda Napolitano, Head of Key Clients and Innovative Data driven Solutions di CRIF.


Per rivivere  i livestreaming e accedere ai contenuti esclusivi della CRIF Digital Week vai su CRIF Finance Next

Consulta gli atti dello stream “BANKING AND NEAR BANKING”

Consulta gli atti dello stream “INSURANCE TO THE NEXT LEVEL”

Consulta gli atti dello stream “FINANCE LEGACY TRANSFORMATION”

Per maggiori informazioni: marketing@crif.com


Insieme per accelerare il cambiamento con i fondi devoluti all’IRCCS Ospedale San Raffaele

CRIF continua a sostenere diverse organizzazioni che investono nella ricerca e nella creazione di nuovi strumenti di protezione per combattere la pandemia COVID-19.

La partecipazione dell’elevato numero di spettatori della CRIF Digital Week ha contribuito ad aiutare l’attività clinica e di ricerca dell’IRCCS Ospedale San Raffaele per l’emergenza Coronavirus.