11/11/2020

La finanza agevolata come driver per stringere la relazione con i clienti al tempo del Covid-19

L’emergenza sanitaria in atto sta avendo un impatto economico-finanziario rilevante sulle imprese italiane, infatti dalle previsioni elaborate da CRIF si registra una flessione media del fatturato superiore all’11% nel 2020. L’onda lunga della crisi, particolarmente intensa per alcuni settori merceologici, si tradurrà nel 2021 in un recupero solo parziale del gap rispetto al contesto pre-crisi (Fonte Osservatorio CRIF Pulse settembre 2020). In questo contesto, sono molte le iniziative recentemente emanate dal governo a favore delle imprese, quali per esempio il Decreto Cura Italia, Decreto Liquidità e il Decreto Rilancio. Pertanto, la finanza agevolata oltre a poter rappresentare uno dei principali stimoli dell’ecosistema economico nazionale può essere altresì uno strumento complementare per arricchire la gamma dei servizi bancari. Ogni anno, infatti, grazie alla finanza agevolata vengono erogati alle PMI italiane oltre 2,2 miliardi di Euro, tramite per esempio finanziamenti a tasso agevolato, contributi a fondo perduto, sgravi fiscali, garanzia del credito e strumenti di investimento.

Si comprende, pertanto, che la finanza agevolata può essere uno strumento fondamentale per evitare la depressione del sistema economico-finanziario migliorando i cicli economici facendo emergere nuove opportunità.

Iniziative finanza agevolata biennio 2020-2021


In questo contesto, per i financial player sapersi orientare in questo microcosmo di bandi e altri interventi a favore delle imprese può essere la chiave di volta per sviluppare una nuova relazione: vicinanza ai clienti in questo momento di crisi e instaurare una relazione di fiducia per un rapporto continuativo e di lungo periodo.

In quest’ottica, grazie alla partnership tra Credit Data Research Italia e CRIBIS è nato CRIBIS RADAR, il servizio digitale innovativo che integra consulenza e tecnologia e consente di conoscere e monitorare le opportunità di finanza agevolata disponibili per aiutare i financial player e gli imprenditori a orientarsi nel complesso panorama di leggi nazionali, regionali e locali, gettando le basi per la ripartenza del Paese.


Iniziative di finanza agevolata bimestre settembre-ottobre 2020


Per approfondire le opportunità della finanza agevolata CRIF Academy, la business school di CRIF, in collaborazione con Credit Data Research Italia propone il corso su La finanza agevolata per il sistema bancario e finanziario come strumento complementare per garantire liquidità alle imprese” che si terrà il 20 novembre prossimo.
Una giornata di formazione su come gli strumenti di finanza agevolata possono integrare l’offerta tradizionale a supporto del fabbisogno di liquidità delle imprese italiane, analizzando le modalità con cui orientarsi tra le varie tipologie di finanziamento. Inoltre, il Business Lab all’interno del corso fornirà un taglio pratico, ossia spiegherà come realizzare una campagna di marketing sulla finanza agevolata, dal profiling alla proposizione commerciale. È infatti essenziale conoscere le strategie di marketing soprattutto in un momento così delicato come quello che stiamo vivendo, per poi adattarle alla new normal era.

Per maggiori informazioni: marketing@crif.com