CRIF al fianco delle PMI che cercano nuova liquidità: con Mettinconto Business 365, certificare la propria affidabilità è gratis

Per tutte le imprese italiane, l’emergenza COVID-19 richiede più che mai di fare scelte attente per far fronte a necessità straordinarie, finanziare la ripresa dell'attività e gettare le basi per il futuro del business. In particolare, il fabbisogno di liquidità delle imprese è un punto chiave per il rilancio dell’economia italiana dopo la fase emergenziale. In questo scenario, è fondamentale che siano presenti accurati ed efficaci strumenti di valutazione e informazioni certificate che sostengano le  imprese ad accreditarsi per richiedere nuovo credito.

CRIF, in quanto gestore del principale Sistema di Informazioni Creditizie italiano, svolge il ruolo di enabler della relazione tra aziende di credito e imprese, ed è in prima linea per assicurare che in un momento particolare, quale quello che stiamo vivendo, ci siano ancora più strumenti disponibili per consentire alle imprese il corretto approvvigionamento finanziario. In quest’ottica, CRIF ha deciso di lanciare il nuovo servizio Mettinconto Business 365 e di metterlo a disposizione gratuitamente di tutte le PMI italiane, per facilitare la presentazione delle loro credenziali verso il sistema bancario.

Da oggi e fino al 30 maggio le imprese possono attivare Mettinconto Business 365 gratis e senza alcun vincolo di rinnovo. Dopo 3 mesi sarà possibile scegliere se proseguire col servizio o lasciarlo scadere naturalmente.

Mettinconto Business 365 fa parte della linea Mister Credit e offre nel dettaglio:

  1. Report completi e sempre aggiornati coi dati creditizi ed economico finanziari

I report contengono i dati creditizi e di andamento economico finanziario dell’impresa: la storia creditizia presente sul S.I.C. di CRIF e le informazioni provenienti da fonti pubbliche e i soggetti con cariche (soci ed esponenti). Si tratta di un vero e proprio check up finanziario grazie ad una vista di insieme sui crediti in corso e sullo stato dei pagamenti. Queste informazioni sono inoltre utili a verificare i requisiti per accedere a moratorie o finanziamenti. Nei tre mesi l’impresa può ricevere quando vuole altri 3 report aggiornati oltre al primo.

  1. Valutazione dell'affidabilità creditizia

Con Mettinconto Business 365, l’impresa può certificare la propria affidabilità creditizia e capire come un istituto di credito potrebbe valutare il merito creditizio in caso di nuove richieste di affidamento. Gli indici di rischiosità e affidabilità creditizia consentono di conoscere il potenziale creditizio dell’ impresa e di pianificare con consapevolezza le scelte finanziarie.

  1. Consulenza degli esperti CRIF

Gli esperti di CRIF guidano l’impresa per aiutarla a comprendere e gestire al meglio la situazione creditizia, fornendo chiarimenti su report, dati, indici di affidabilità.

Inoltre Mettinconto Business 365 è in evoluzione continua, e verrà arricchito progressivamente con nuove utili funzionalità, già in fase di realizzazione, tra cui il monitoraggio dinamico dati creditizi, il collegamento dei conti correnti per analisi cash flow e di impatto sui ricavi del Covid. Verranno inoltre resi disponibili  calcolatori per l’analisi del fabbisogno finanziario di breve e medio periodo.

Le imprese possono attivare gratuitamente il servizio Mettinconto Business 365 sulla pagina dedicata.

Attiva ora gratis