13/06/2019

WSO2 Summit 2019: combinare eventi e dati per generare valore

In occasione dell’evento WSO2 Summit 2019, promosso da Profesia, è stato analizzato l’impatto delle API sulla trasformazione digitale e l’adozione di metodologie agili di integrazione. Massimo Gentilini, IT Solutions Area Director CRIF, ha tenuto un intervenuto per condividere l’esperienza del Gruppo CRIF.

Quando parliamo di digital transformation dobbiamo inevitabilmente cambiare il paradigma di riferimento, altrimenti non raggiungiamo l’obiettivo di innovazione che ci chiede il mercato. Per questo abbiamo preso spunto da altre industry, come ad esempio quello delle telco, che adottano lo stream processing per gestire volumi di dati complessi in tempo reale. Abbiamo quindi calato nel nostro contesto gli strumenti di open source di WSO2, in particolare quello di stream processing. Tale strumento ci permette di trasformare i dati e gestirli in tempo reale grazie a modelli di machine learning. Inoltre, per una realtà come CRIF attiva su scala globale, avvalersi di strumenti open source ci permette di scalare su diversi Paesi caratterizzati da volumi differenti da gestire”.

Guarda l’intervento di Massimo Gentilini