24 giugno 2021 - Live streaming Webex

CRIF Academy - IL RISCHIO DI CREDITO NEL NUOVO FRAMEWORK DI BASILEA IV


Overview

Dopo la crisi finanziaria del 2007, l’Unione Europea ha introdotto Basilea III al fine di rafforzare l’adeguatezza patrimoniale delle istituzioni finanziarie. Dal 2017 sono state apportate ulteriori modifiche, proposte dal framework Basilea IV, che mirano ad incrementare la sensibilità al rischio, nonché a garantire maggiore uniformità e comparabilità tra le differenti banche per quanto concerne gli approcci avanzati. Il Framework di Basilea IV entrerà in vigore dal 1° gennaio 2022 e vincolerà sia le Autorità di vigilanza che i financial player dell’Unione Europea. Le modifiche apportate dal Comitato di Basilea hanno portato ad una radicale semplificazione del quadro normativo, definendo un unico approccio standardizzato sensibile al rischio che dovrà essere adoperato da tutte le istituzioni finanziarie.

Obiettivi

La giornata formativa si prefigge di prevedere gli eventuali sviluppi che la nuova direttiva di Basilea IV avrà sul tessuto economico europeo e sulle condizioni alle quali sarà possibile o meno concedere credito. Verrà rafforzata la conoscenza della regolamentazione, della vigilanza e della gestione dei rischi del settore bancario e finanziario, incrementando la sensibilità al rischio e alla sua cultura attraverso simulazioni ed analisi di case study.

Temi del corso

  • L’evoluzione del framework normativo
  • I Pilastri di Basilea III/ ”IV”
  • Rischio di Primo Pilastro: metodo Standard verso IRB
  • L’impatto IRB sul principio contabile IFRS9

Scarica l'agenda completa

Chi non deve mancare

Responsabili e addetti delle Aree: Risk Management, Finanza e Tesoreria, Rischio, Crediti-Garanzie, Monitoraggio, Audit, Pianificazione, Organizzazione.

Iscriviti al corso


MODALITÀ DI ISCRIZIONE

L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento del form on-line correttamente compilato entro e non oltre il 22 giugno 2021. La quota di iscrizione al corso comprende il materiale didattico, l’attestato di partecipazione al corso, la formazione continuativa all’indirizzo crifacademy@crif.com, l’abbonamento annuale alla rivista Sintesi di CRIF, l’iscrizione alle newsletter di CRIF sui temi del credito, l’invito riservato agli eventi CRIF, la membership al CRIF Academy Alumni. CRIF si riserva il diritto di valutare le domande di iscrizione che perverranno e di non svolgere i corsi in caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, o per altre cause di forza maggiore ad oggi difficilmente prevedibili, con la restituzione delle quote di iscrizione già versate.

MODALITÀ DI DISDETTA

L’eventuale disdetta di iscrizione dovrà essere comunicata via email a crifacademy@crif.com, entro e non oltre il 7° giorno lavorativo precedente la data del corso. Trascorso tale termine, non verrà restituito l’importo versato. Si accetterà la partecipazione di un/una collega in sostituzione, purché il nominativo venga comunicato per iscritto a CRIF S.p.A. almeno un giorno prima del corso. CRIF S.p.A. si riserva il diritto di cambiare la data o il luogo del corso qualora si verificassero circostanze indipendenti o imprevedibili.

Per maggiori informazioni: crifacademy@crif.com - Tel. 051.4175110