Marzo 2018

La gestione delle sofferenze con CRIF Servicing

“In un contesto in cui le banche hanno la necessità di estrarre il massimo valore possibile dai crediti in sofferenza, l’outsourcing assume un ruolo fondamentale per riequilibrare i carichi di lavoro interni e incrementare le performance. Possiamo quindi dirci contenti della partnership che abbiamo sviluppato in questi mesi con CRIF Servicing”

Livio Tempesta, Responsabile Portfolio Management di BPER Credit Management


SOLUZIONI:
NPL management

ESIGENZE: gestire le sofferenze, ottimizzare il recupero crediti e incrementare l’appoggio sui servicer esterni per liberare risorse interne e aumentare la performance di recupero degli small ticket.

RISULTATI:  incremento delle performance di recupero già nei primi 6 mesi di gestione in outsourcing delle fasi di recupero stragiudiziale. Miglioramento del controllo e della consapevolezza del valore dei portafogli ex ante cessione.

Prodotti e Servizi

Gestione NPL

La gestione in outsourcing dei Non Performing Loans prevede l’impiego delle più efficaci strategie di collection in base al singolo portafoglio NPL e si avvale di processi massivi di recupero di tipo stragiudiziale e giudiziale per massimizzarne il valore.