Maggio 2020

Customer experience, obiettivo raggiunto: Intesa Sanpaolo trova in CRIF il fattore X per il lancio di XME Conto

“Performance, stabilità del servizio, sicurezza e compliance, competenze tecnologiche e nel trattamento dati, presenza internazionale: questi i criteri che ci hanno portato a scegliere CRIF”

Massimo Tessitore, Executive Director - Head of multichannel, Mobile payment & e/m commerce di Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo aveva la necessità di riprogettare il processo di customer journey massimizzando la fase di onboarding.

PHYON, che fa parte della piattaforma CRIF Digital Next, ha permesso all’Istituto di integrare dati, tool di collaboration e tecnologia di avanguardia a supporto dei processi di riconoscimento e identificazione dei propri clienti, dall'engagement fino alla firma del contratto, garantendo compliance normativa e sicurezza informatica. Grazie alla soluzione CRIF, Intesa Sanpaolo ha ottenuto risultati di eccellenza: l’80% delle pratiche gestite da CRIF per completare il processo di riconoscimento ha esito positivo.

Prodotti e Servizi

PHYON - CRIF Phygital Onboarding

La soluzione a supporto dei processi di phygital onboarding - end-to-end, dall'engagement alla firma del contratto - che consente un'interazione remota con clienti/prospect per eseguire processi di vendita attraverso un canale digitale user friendly ed efficiente, riducendo tempi e costi.