Marzo 2018

Due Diligence del portafoglio in sofferenza

"Grazie alla partnership con CRIF sono stati avviate attività di arricchimento informativo e di aggiornamento dei nostri sistemi IT. L’attività si è concentrata inizialmente sulla base di una segmentazione che ha individuato le pratiche più importanti per la vigilanza, per definire, in funzione di regole di segmentazione di portafoglio predefinite, le diverse strategie di gestione per le diverse Asset class"

Romina De Angelis, Ufficio contenzioso di Banca Popolare Valconca

SOLUZIONI: DATA QUALITY & Due Diligence di portafoglio

ESIGENZE: Essere certi che i fascicoli delle pratiche in sofferenza fossero completi e verificare le informazioni sullo stato della procedura legale

RISULTATI: Data Quality della propria anagrafica relativa agli asset immobiliari e tempestività nel rispondere alle richieste da parte di organi di controllo istituzionali. La maggiore certezza del dato consente, infine, minori accantonamenti a bilancio.

Prodotti e Servizi

Data Quality

Una gestione documentale accurata e completa a garanzia della qualità del dato.

CRIF Credit Servicing

La struttura di CRIF dedicata alla gestione dei Non Performing Loans, specializzata su portafogli unsecured e secured, small/medium ticket.

Due Diligence dei portafogli NPL

​Per comprendere al meglio le potenzialità del portafoglio NPL, l’attività di valutazione di CRIF Credit Servicing include una fase iniziale di assessment, seguita dall’arricchimento informativo e dalla segmentazione degli asset.