Milano, 27 maggio 2021

Industree Change e CRIF creano l’Employer Branding Analytics per una vera e propria human digital transformation

Industree Change ha sviluppato insieme a CRIF un nuovo approccio all’Employer Branding che prevede l’utilizzo di un algoritmo in grado di mappare, analizzare e restituire, sotto forma di dati, tutte le fonti interne ed esterne riguardanti l’azienda in quanto employer, con lo scopo di aggiornare o creare una Employer Value Proposition e una strategia di comunicazione più attrattiva ed efficace.

La digital transformation, lo smart working, la cultura del feedback, le performance mutuate da attitudini e comportamenti, le grandi rivoluzioni organizzative richiedono pratiche di change management mirate ed efficienti, orientate ad allineare le competenze del capitale umano alle nuove sfide.

Industree Change (https://change.industree.it/), divisione di Industree Communication Hub specializzata nella consulenza e progetti di employer branding e people engagement per le Human Resources, ha da sempre l’obiettivo di mettere al centro il capitale umano, rendendolo pronto a nuovi paradigmi di sviluppo professionale e non resistente al cambiamento. A partire da queste premesse ha ideato e successivamente sviluppato insieme a CRIF, player globale leader nelle tecnologie data driven e analytics a supporto del business, un nuovo percorso per lo sviluppo dell’Employer Branding (EB) tramite l’acquisizione e la verifica personalizzata di dati.

Il progetto “Employer Branding Analytics” nasce con l’obiettivo di analizzare in maniera oggettiva, attraverso l’uso di un sofisticato algoritmo, il posizionamento di qualsiasi azienda o organizzazione – su canali e contenuti interni ed esterni – come luogo di lavoro interessante e attraente per i potenziali candidati, per i dipendenti e, a cascata, per gli stessi clienti e partner commerciali. Da questa base è possibile identificare i driver di miglioramento utili per verificare, aggiornare o creare ex novo una Employer Value Proposition (EVP) data driven e un piano di comunicazione efficace e coerente sia verso l’interno che verso l’esterno.

Questa strategia innovativa rappresenta una soluzione completa, analitica e verificabile, in grado di affiancare in modo integrato e complementare gli strumenti di indagine più tradizionali in ambito Employer Branding senza mai dimenticarsi dell’approccio human-centred: una vera e propria human digital transformation che mette i dati al servizio delle persone.

La soluzione proposta da Industree Change e CRIF si propone di offrire alle imprese così come ad altre organizzazioni la possibilità di valutare il livello della propria attrattività sia nei confronti della popolazione aziendale sia dei talenti e potenziali candidati, di confrontarla rispetto ai principali competitor, e sviluppare le azioni più idonee per posizionarsi nel modo più efficace ed accattivante.

La metodologia dell’Employer Branding Analytics si struttura in tre fasi: assessment, analytics, report.

La fase di assessment fornisce un’analisi dettagliata sullo stato di fatto dell’Employer Branding e dell’EVP dell’azienda, individuando una lista di competitor diretti e indiretti, definendo le fonti online interne ed esterne riguardanti l’azienda e la lista di keyword di interesse rispetto alle aree tematiche EB.

Durante la fase analytics, grazie alle fonti online presentate precedentemente, l’algoritmo ricerca e analizza dati oggettivi e li elabora, restituendoli in maniera facilmente fruibile per l’interpretazione dei punti di forza e di debolezza della singola organizzazione. È in grado, per esempio, di estrarre dai siti dei principali provider le recensioni dei dipendenti (attuali e passati) dell’azienda e dei suoi diretti competitor; individuare le classifiche in cui l’azienda e/o i suoi diretti competitor compaiono; presentare una mappatura del posizionamento EB o un’analisi comparativa con i competitor rispetto a contenuti e fonti specifiche quali rassegna stampa, news del website e area career, news interne, intranet, social interni.

L’ultima fase, la reportistica, ha come oggetto l’analisi dei risultati ottenuti e la creazione di un documento operativo in grado di dettare le linee guida per la creazione di una nuova Employer Value Proposition realmente distintiva, credibile e autentica, capace di rafforzare il senso di appartenenza e il coinvolgimento e, al contempo, posizionare l’azienda come best employer of choice per l’attraction dei talenti.

In parallelo, Industree Change, come partner di comunicazione, si occupa di mettere a punto una strategia che conferisca un’identità immediatamente riconoscibile all’azienda, tramite l’individuazione dei migliori canali e attività in grado di raggiungere i candidati d’interesse, e l’elaborazione di un piano di comunicazione multi-target e multi-canale che racconti in modo efficace e coerente i messaggi dell’EVP alla popolazione interna, attraverso l’ingaggio dei dipendenti stessi, e alla popolazione esterna, con campagne di comunicazione mirate a stimolare gli interessi dei candidati.

Per ulteriori informazioni https://change.industree.it/employer-branding-analytics/