Grazie alla consolidata esperienza nell’automazione dei processi e nella raccolta e analisi delle informazioni sul patrimonio immobiliare, CRIF RES propone agli istituti di credito una suite di servizi per la gestione completa ed esternalizzata delle attività relative alle ipoteche riguardanti gli immobili a garanzia.
La suite di servizi Gestione Ipoteche di RES comprende:

CRIF RES ha sviluppato anche una soluzione per la gestione in outsourcing delle attività di reperimento informazioni ipotecarie e catastali sulla proprietà immobiliare per il rinnovo delle ipoteche.

Rinnovazione Ipoteche di CRIF RES consente agli istituti di credito di avere un’estrazione completa delle ipoteche in scadenza che dovranno essere rinnovate. La soluzione comprende l’individuazione delle ipoteche da rinnovare attraverso l’ispezione presso l’Agenzia delle Entrate, la compilazione e presentazione in Conservatoria della nota di iscrizione, l’effettivo rinnovo dell’ipoteca e il ritiro del Duplo che attesta l’effettivo rinnovo dell’ipoteca.

La soluzione Cancellazione Ipoteche di CRIF RES consiste nella gestione completa dell'intero flusso di cancellazione delle ipoteche relative ai mutui che giungono a estinzione e nel costante monitoraggio dello stato di lavorazione delle pratiche.
Le disposizioni introdotte dalla legge Bersani del 2007 prevedono, infatti, l’obbligo per gli istituti di comunicare all’Ufficio di Pubblicità Immobiliare la richiesta di cancellazione delle ipoteche scadute e delle ipoteche iscritte in passato e non ancora cancellate.
 
La soluzione Cancellazione Ipoteche è stata sviluppata da CRIF RES per offrire agli istituti la gestione esternalizzata dell’intero flusso di attività e comprende l’interfacciamento diretto con l’ufficio pubblico, con l’obiettivo di reperire in autonomia tutti i dati necessari alla corretta identificazione delle note di iscrizione dell’ipoteca, dell’immobile e della Conservatoria. Al termine delle attività, CRIF RES rilascia all’istituto la ricevuta dell’Agenzia delle Entrate che certifica l’avvenuta cancellazione.
 
Per maggiori informazioni: marketingres@crif.com