04/07/2018

Deutsche Bank Easy: il CRIF Information Core a supporto dello sviluppo strategico dei network dealer e del Data Visualization

Il progetto di sviluppo del mercato dealer

“Per sviluppare al meglio una strategia mirata ed estendere il parco dealer sul territorio avevamo bisogno di ‘misurare’ al meglio i dealer convenzionati e prospect” – spiega Marco Colombo, Head of Consumer Channel di Deutsche Bank Easy. “Da anni avevamo iniziato a osservare i nostri dati e KPI ma necessitavamo di affinare le nostre analisi con l’integrazione di informazioni esterne che fornissero una nuova chiave di lettura più ampia e un confronto con il mercato. In particolare, avevamo due linee da seguire:

  • per i dealer convenzionati in portafoglio volevamo attuare una politica di fidelizzazione, sviluppo e razionalizzazione. Diminuire il churn con azioni dirette e tempestive su criticità e ottimizzare il piano visite in ottica di riduzione costi.
  • per i dealer prospect, individuare dealer target per nuovi convenzionamenti, su settori di mercato di interesse strategico e in territori di riferimento. Il tutto con l’obiettivo di aumentare anche la redemption delle campagne di convenzionamento”.

Gli ambiti informativi indagati grazie al CRIF Information Core e Value 4 Marketing

I risultati ottenuti da Deutsche Bank Easy

“In termini numerici, il progetto ha portato sia una crescita del 10% del portafoglio dealer – volumi e crescita complessiva del numero di fonti di affari – sia un calo di 6 punti percentuali del tasso di churn sulla media di tutti i prodotti.” – conclude Colombo.

Guarda la videointervista a Marco Colombo, Head of Consumer Channel di Deutsche Bank Easy

Richiedi la versione completa della success story: sintesiflash@crif.com

Scopri le success story in ambito Manage ed Engage