Confidi

Oltre 130 Confidi

hanno scelto CRIF come partner per la valutazione delle imprese e lo sviluppo del portafoglio

mani-export.jpg

CRIF al servizio dei Confidi

Negli ultimi anni i Confidi hanno avviato un percorso evolutivo mirato a rafforzare il ruolo di raccordo tra banche e imprese, con l’obiettivo di renderne più agevole l’accesso al credito bancario. Sia per il ruolo di garante, che espone a un rischio di credito, sia per il riconoscimento delle garanzie ai fini di Basilea, i Confidi hanno l’esigenza di irrobustire il processo di istruttoria e il monitoraggio delle aziende garantite, per proporsi in modo più proattivo nei confronti delle banche e delle stesse imprese.

Scelta come partner da oltre 130 Confidi, CRIF ha messo a punto soluzioni informative e strumenti decisionali evoluti per lo sviluppo del portafoglio e per la valutazione delle imprese richiedenti garanzia, divenendo un punto di riferimento in termini di consulenza e formazione fondamentale per l’attività dei Consorzi Fidi, grazie a:
  • la disponibilità di un patrimonio informativo ampio, affidabile e costantemente aggiornato
  • l’unicità dei dati del SIC EURISC
  • l’impiego di un sistema di valutazione in grado di integrare le informazioni interne ai Confidi, frutto della prossimità fisica e culturale alle imprese.

News

Tutte le news

Eventi e Formazione

Tutti gli eventi e formazione
Eventi internazionali
CRIF Academy