Confidi

Oltre 130 Confidi

hanno scelto CRIF come partner per la valutazione delle imprese e lo sviluppo del portafoglio

mani-export.jpg

CRIF al servizio dei Confidi

Negli ultimi anni i Confidi hanno avviato un percorso evolutivo mirato a rafforzare il ruolo di raccordo tra banche e imprese, con l’obiettivo di renderne più agevole l’accesso al credito bancario. Sia per il ruolo di garante, che espone a un rischio di credito, sia per il riconoscimento delle garanzie ai fini di Basilea, i Confidi hanno l’esigenza di irrobustire il processo di istruttoria e il monitoraggio delle aziende garantite, per proporsi in modo più proattivo nei confronti delle banche e delle stesse imprese.

Scelta come partner da oltre 130 Confidi, CRIF ha messo a punto soluzioni informative e strumenti decisionali evoluti per lo sviluppo del portafoglio e per la valutazione delle imprese richiedenti garanzia, divenendo un punto di riferimento in termini di consulenza e formazione fondamentale per l’attività dei Consorzi Fidi, grazie a:
  • la disponibilità di un patrimonio informativo ampio, affidabile e costantemente aggiornato
  • l’unicità dei dati del SIC EURISC
  • l’impiego di un sistema di valutazione in grado di integrare le informazioni interne ai Confidi, frutto della prossimità fisica e culturale alle imprese.

News

Tutte le news

Eventi e Formazione

  • Bologna, 13 dicembre 2017 - presso la sede CRIF

    Risk Management V: "IFRS 9: contenuti evolutivi sul modello di impairment dei crediti"

    CRIF Academy, la business school di CRIF, presenta il quinto appuntamento di “Lezioni di Risk Management”, durante il quale si approfondirà il nuovo sistema IFRS 9 e su come influenzerà il lavoro del credit risk management e della vigilanza. In particolare, con un approccio pratico, saranno approfondite le proposte di un nuovo modello di impairment dei crediti e l’elaborazione e calibrazione delle nuove metriche di rischio collegate.

  • Milano, 30 novembre 2017 - presso la sede CRIBIS D&B

    Digital Marketing: customer insight e marketing automation per una rinnovata esperienza del cliente

    CRIF Academy propone una giornata di formazione e confronto per approfondire la costruzione di campagne marketing automatiche cross-canale e potenziare la conoscenza dei clienti al fine di migliorare l'interazione tra azienda e cliente/prospect lungo tutti i punti del customer journey.

  • Bologna, 29 novembre 2017 - presso la sede CRIF

    Lezione di Risk Management IV: “Lo SREP e il meccanismo di vigilanza unico: implicazioni per le banche less significant”

    CRIF Academy, la business school di CRIF, presenta il quarto appuntamento di “Lezioni di Risk Management”, durante il quale si approfondirà la Single Supervisory Mechanism e verrà inquadrato lo scenario normativo di riferimento del Supervisory Review and Evaluation Process definendo i principali ambiti di impatto per le banche, la metodologia di applicazione e il suo monitoraggio.

Tutti gli eventi e formazione
Eventi internazionali
CRIF Academy