Origination e reti terze: Banca Popolare di Vicenza si affida a CRIF BPO
Origination e reti terze: Banca Popolare di Vicenza si affida a CRIF BPO

Febbraio 2015
“In questi primi mesi di operatività, grazie alla riorganizzazione dei processi, i nostri agenti hanno presentato 1.100 mutui, 1.200 clienti in termini di apertura di conto corrente, 400 operazioni di cessione del quinto, 400 nuovi clienti e small business, intesi come piccole e piccolissime aziende e, collegate a queste aziende, 300 nuovi POS. Il supporto di CRIF BPO nel processo di origination mutui ha rappresentato un tassello fondamentale per raggiungere gli obiettivi di evoluzione del modello di servizio del nostro istituto”.

Giammaria Amato, Responsabile Direzione Retail di Banca Popolare di Vicenza

 

ESIGENZE: incremento dei volumi di erogato attraverso una maggiore efficienza dei processi, maggiori strumenti a disposizione delle Reti Terze e una razionalizzazione dei processi.

SOLUZIONI: applicativo di credit origination e controlli antifrode di CRIF BPO.

RISULTATI: incremento del numero di pratiche di mutuo e dei clienti privati e small business presentati.

 
 
Le altre success story su Planning & Acquisition
 

 

Condividi:
condividi via email
condividi su LinkedIn
 
 
 
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.