Maggio 2017

Nuove linee guida BCE sui NPL: quali impatti sul Risk Management

Le linee guida sui NPL della BCE, pubblicate in via definitiva il 30 gennaio 2017, definiscono le modalità di gestione dei crediti Non Performing toccando tutti gli aspetti strategici, gestionali, di processo, e di governance fino alla classificazione e valutazione. Tali linee guida si rivolgono in modo diretto alle “significant institutions”e si configurano come raccomandazioni non vincolanti (seppure eventuali deviazioni debbano essere spiegate e motivate) per le Banche “less significant”.
È evidente che le banche stanno affrontando e dovranno affrontare nei prossimi mesi una profonda rivisitazione dei criteri e modalità di gestione dei crediti non performing operando una revisione e ottimizzazione di risorse, processi e strumenti ad essi dedicati. Entrando più nel merito, il documento della BCE tocca 4 aspetti fondamentali della gestione del credito non performing.