28 maggio 2021

CRIF RES partner tecnico di Banca Sella sui servizi Superbonus 110%

Il 18 ed il 26 maggio scorsi, CRIF Real Estate Services è intervenuto in qualità di partner tecnico ai Webinar sui temi del Superbonus 110% promossi da Banca Sella.

Il primo incontro era dedicato a condomìni e privati, mentre il secondo si rivolgeva principalmente alle imprese esecutrici delle opere ed i general contractor.

Dopo una fotografia dello stato del patrimonio immobiliare italiano in termini di vetustà e performance energetica, Federica Selleri, Director Property Valuation di CRIF RES, ha illustrato i vantaggi derivanti dall’utilizzo del Superbonus, mettendo comunque in luce i numerosi requisiti da rispettare per accedere alle agevolazioni fiscali previste.

Sono quindi state esposte le diverse fasi del processo, accanto ai servizi offerti da CRIF ai clienti di Banca Sella, quali: l’analisi di eleggibilità tecnica dell’immobile, l’analisi di congruità tecnica del progetto e le asseverazioni tecniche (a SAL e a fine lavori) oltre ad un’eventuale second opinion su asseverazioni fatte e al supporto amministrativo per accedere ai benefici fiscali del Super Ecobonus 110%.

Hanno destato molto interesse i casi pratici, esemplificativi di particolari situazioni che si potrebbero verificare quando ci si accinge ad effettuare interventi di efficientamento energetico del patrimonio immobiliare grazie al Superbonus.

Sono poi state presentate alcune simulazioni prevedendo differenti interventi (Superbonus ed altri bonus) su differenti tipologie di immobili (villetta singola, villetta a schiera, appartamento in condominio), così da stimare, a fronte di un miglioramento della performance energetica dell’immobile, un range di investimenti con le relative fasce di detraibilità, oltre che la conseguente riduzione di consumi ed emissioni.

Le simulazioni sono state effettuate avvalendosi del simulatore Green Bees®, che per mezzo di sofisticati algoritmi di intelligenza artificiale permette l’individuazione degli interventi di efficientamento più indicati per l’upgrade energetico dell’immobile: il tool digitale sviluppato da CRIF è dotato di un’interfaccia semplice ed intuitiva, che lo rende utilizzabile anche dai non esperti del settore immobiliare. Il simulatore si basa su un set di informazioni facilmente reperibili e su algoritmi di calcolo automatici e parametri predefiniti, a partire da un numero limitato di dati sull’immobile: i risultati rappresentano un primo step conoscitivo che dovrebbe sempre essere seguito dalle valutazioni di tecnici specializzati.

I benefici del simulatore Green Bees® si inseriscono nella più ampia framework di soluzioni di digital smart collaboration elaborate da CRIF anche a fronte della pandemia da COVID-19: grazie a questi tool innovativi, nella new normal era molte banche hanno potuto garantire la propria consulenza ai clienti da remoto, portando online servizi che finora richiedevano la presenza fisica in filiale. Gli operatori finanziari hanno oggi l’opportunità di creare una nuova prossimità a patto di migliorare ed esaltare la customer experience.

Ben prima dell’arrivo del Superbonus 110%, CRIF era già attiva nel supportare gli istituti di credito nell’ampliare la loro offerta con servizi sustainability linked, mettendo a disposizione competenze, soluzioni e asset quali:

  • Un patrimonio informativo ESG unico in Italia, organizzato e aggiornato per settore, filiera e geografia, che valorizza i fattori ESG secondo la Tassonomia EU;
  • Analytics “aumentati”, che generano uno score di sostenibilità e longevità del business abilitante soluzioni per l’Economia Circolare;
  • Advisory & Culture, per l’implementazione e il miglioramento di un framework ESG, con percorsi di integrazione di prodotti green.

Guarda la registrazione dell’evento

Per maggiori informazioni: marketingres@crif.com