CRIF tra i protagonisti alla più grande conferenza cloud del mondo di Amazon Web Services: know how e piattaforma digitale as a service per l’analisi smart dei dati per i data scientist

Nei giorni scorsi, CRIF è stata speaker di eccezione nel corso di AWS re:Invent, la conferenza globale di Amazon Web Services che riunisce una delle più grandi comunità globali del cloud computing, per raccontare la propria esperienza nella gestione smart dei dati e la piattaforma digitale sviluppata proprio con il supporto di AWS (CRIF Studio).

Nell’era dei digital customer journey la gestione dei dati, le capacità analitiche per interpretarli e la capacità di estrarre valore dagli stessi diventano sempre più fattori critici di successo. In particolare, per i player finanziari è fondamentale poter aggregare informazioni provenienti da fonti dati distinte, nella piena compliance a tutti gli aspetti e requisiti regolamentari, utilizzare tutte le possibilità date dalle ultime tecnologie e far evolvere le capacità analitiche dei propri data scientist/data investigator.

Gli scenari di big data sono ormai la norma, non più l’eccezione. Questo significa dover gestire enormi quantità di dati, di natura e struttura anche molto diverse tra loro, rendendo sempre più una sfida l’estrazione del valore. Nella propria cultura di data management, la protezione e la sicurezza dei dati sono aspetti imprescindibili su cui CRIF pone da sempre la massima attenzione, secondo principi di “security by design”. Quindi sfruttando, ad esempio, l’isolamento delle reti, la capacità di encryption dei dati fornite da AWS, la granularità delle policy di autorizzazione e gli strumenti di monitoraggio e protezione più avanzati.

I player finanziari che vogliono rimanere competitivi nei loro mercati, adottando un approccio analitico guidato quindi dal valore predittivo del proprio patrimonio informativo, necessitano di piattaforme digitali che forniscano risposte data driven rapide, flessibili ma al tempo stesso concrete. AWS ha consentito a CRIF di sfruttare l’infrastruttura cloud più vasta a livello globale e di comporre la piattaforma analitica cloud-native CRIF Studio, che garantisce la massima sicurezza, un’iterazione semplice e intuitiva e una accessibilità diretta via web senza dover installare alcun componente aggiuntivo esterno.

La piattaforma offre un ambiente in cui:

  • analizzare dati strutturati e dati non strutturati, come ad esempio big data;
  • sviluppare KPI e modelli predittivi con molteplici dati (anche Big Data) sul 100% dei processi decisionali;
  • utilizzare tecniche di machine learning e linguaggi di programmazione open-source come Python o R;
  • visualizzare e rappresentare i dati attraverso un tool di business intelligence.

Il tutto porta numerosi vantaggi per i player, quali ad esempio:

  • riduzione delle tempistiche di monitoraggio e tuning dei modelli predittivi e processi decisionali;
  • riduzione delle tempistiche di messa in produzione dei modelli predittivi.

Con CRIF Studio i clienti possono beneficiare di un’offerta unica e innovativa, che coniuga le potenzialità e la scalabilità del cloud, un set di strumenti analitici fra i più evolutivi e completi e la consulenza sia locale che globale, grazie ai team analytics di CRIF presenti in più di 35 paesi e a un’esperienza più che trentennale.

CRIF Studio fa parte di CRIF.Digital, la suite di soluzioni CRIF che consentono a player finanziari, assicurazioni e imprese di potenziare e velocizzare la trasformazione digitale, migliorare l'esperienza online dei clienti e dare una nuova spinta alla crescita del business.

Per maggiori informazioni Contattaci