Più vicini a imprese e famiglie: esperienze di successo dalle soluzioni click&go di CRIF

Smart working, video collegamenti e tool di collaboration fanno parte della “cassetta degli attrezzi” per garantire la business continuity: l’online diventa il fattore comune a tutti gli ambiti del vivere “distanti ma vicini”, con le abitudini di consumatori e imprese fortemente influenzate dall’emergenza Covid-19.

Per soddisfare le nuove esigenze, una risposta concreta è fornita da PHYON, la soluzione end2end di CRIF, modulare e scalabile che mette a disposizione dei player finanziari tutti gli strumenti necessari - patrimonio informativo CRIF Information Core, soluzioni digital e di workflow engine, consulenza e servizi specializzati di Business Process Outsourcing, tecnologia at the cutting edge - per affrontare le sfide attuali di vicinanza ai clienti superando le distanze fisiche.

PHYON fa parte di CRIF Digital Next, la piattaforma aperta e collaborativa che consente di accelerare la trasformazione digitale, di far evolvere la user experience dei clienti e di generare un processo di innovazione veloce e continuo.

 

LE ESPERIENZE DI SUCCESSO DI ALCUNI PLAYER CHE HANNO SCELTO LE SOLUZIONI DIGITALI DI CRIF

Tra le esperienze più significative consolidate negli ultimi mesi, un valido esempio è rappresentato dal progetto sviluppato da CRIF per Intesa Sanpaolo all’interno della strategia di trasformazione digitale: il volto del cliente diventa la chiave di accesso per aprire il conto corrente “XMe” grazie al contributo dell’augmented intelligence e della biometria per l’acquisizione delle immagini e la verifica della “liveness”. La soluzione utilizzata da Intesa copre anche i controlli in ottica KYC con un processo di verifiche di secondo livello effettuato dal team di Business Process Outsourcing di CRIF (leggi le parole dei protagonisti e approfondisci i numeri unici del progetto)

Ma le esperienze di successo sul mercato non si limitano ai processi di onboarding. Sono infatti molti gli istituti finanziari che hanno scelto le soluzioni digitali di CRIF per rispondere ad esigenze quali:

  1. Data remediation, per i necessari processi di review KYC in modalità totalmente digitale senza l’ausilio di un operatore di filiale, grazie all’utilizzo di soluzioni modulari per l’acquisizione dei riscontri sui documenti identificativi e sul profilo del cliente, basate sulla tecnologia proprietaria di CRIF. Deutsche Bank ne è testimonial d’eccezione grazie al suo approccio innovativo verso la clientela;
  2. Remote collaboration, per la consulenza e la vendita da remoto di prodotti finanziari come nel caso di successo sviluppato da CheBanca! in collaborazione con CRIF-Inventia; 
  3. Sviluppo del canale mobile e online, con la creazione di APP per processi di instant lending, come già portato sul mercato da Agos.

NECESSITÀ OGGI, VIRTÙ DOMANI

Essere subito pronti a rispondere all’incertezza dettata dall’emergenza sanitaria con soluzioni già utilizzate sul mercato: con PHYON i player finanziari hanno la possibilità di creare i presupposti per un vantaggio competitivo e dare il via alla ripresa del journey con destinazione cliente.

Rivivi l’intera journey dell’imprenditore. Guarda il video!

Per maggiori informazioni: marketing@crif.com