29/03/2019

CRIF disegna le nuove frontiere del leasing nell’era open banking all'evento Lease2019, tra “smart engagement” e “new-hunting”

Il Gruppo CRIF è intervenuto all’evento Lease2019 - Il salone del leasing e del noleggio - promosso da ASSILEA e dedicato ai nuovi trend dell’industry, con particolare riferimento al contesto Fintech e ai nuovi strumenti e tecnologie che stanno rivoluzionando la relazione lender-cliente. Simone Capecchi, Executive Director di CRIF, all’interno della tavola rotonda “Fintech: opportunità o minaccia per gli operatori del credito”, ha delineato le nuove tendenze che si stanno imponendo sul mercato e come il know how di CRIF possa aiutare i lender in tale rivoluzione.

Consumatori e imprese sono ormai abituati a livelli di servizio everytime ed everywhere e a nuove modalità per la fruizione dei beni. Sempre più spesso, infatti, ricorrono al leasing come alternativa al classico acquisto tramite finanziamento. In sintesi, si stanno modificando i modelli comportamentali e di approccio al credito: dal finanziamento per l’acquisto del bene al finanziamento per l’uso.

Nuovi fenomeni del credito – Focus Leasing: scopri l'infografica

“La ricerca CRIF-SDA Bocconi del 2017, che ha indagato i temi dell’innovazione nel mercato del credito alle famiglie in Europa, ha confermato come leasing e renting siano identificati dai paesi europei tra le innovazioni che stanno rivoluzionando il mercato del credito” – afferma Capecchi. "L'evoluzione verso 'piattaforme aperte' e la possibilità di accesso alle informazioni di conto corrente, previa autorizzazione dell’intestatario, abilitata dalla PSD2 stanno accelerando l'incontro tra domanda e offerta permettendo agli operatori del credito di operare all’interno di un unico ecosistema.
Emerge chiaramente l’esigenza di delineare un modello di business innovativo che metta insieme due esigenze: da un lato la capacità di ‘attrarre’ nuovi clienti, a cui proporre offerte personalizzate attraverso strumenti digitali; dall’altro abilitare una valutazione ‘aumentata’ di consumer e SME grazie agli advanced analytics as-a-service. Nell’era dell’open banking, CRIF può supportare le società di leasing e noleggio nella costruzione di un 'Open Leasing Ecosystem' attraverso un approccio smart e digitale. Infatti, CRIF accompagna con successo i lender in tutte le fasi del ‘digital corridor’ del cliente permettendo loro di diventare one-stop-shop lender, grazie all’offerta di servizi non tradizionali a valore aggiunto e a strategie di collection diversificate”
– conclude Capecchi.

Videointervista a Simone Capecchi all'evento Lease2019


Scarica l’app CRIF FINANCE NEXT e accedi agli atti dell’evento

Per maggiori informazioni: marketing@crif.com