15/04/2019

CRIF Ratings ha confermato il rating emittente di lungo termine di Ferrari S.p.A. a BBB+

CRIF Ratings (‘Agenzia’) ha confermato il rating emittente di lungo termine di Ferrari S.p.A. (‘Ferrari’) a “BBB+”. L’outlook rimane “Stabile”.

Ferrari è tra i leader mondiali nella produzione di auto sportive di lusso, con 9.251 auto vendute e un fatturato consolidato di EUR 3,4mld nel 2018. L’analisi di rating è stata condotta sul perimetro di consolidamento che include la capogruppo Ferrari N.V.. Il rating è assegnato su base unsolicited, senza la partecipazione dell'entità valutata e basandosi esclusivamente su informazioni pubbliche.


La conferma del rating riflette i buoni risultati operativi e la soddisfacente generazione di cassa, sostengono il profilo finanziario conservativo del Gruppo. Il rapporto debito netto/EBITDA è sceso a 1,0x nel 2018 da 1,1x nel 2017 e a 0,6x da 0,7x su base adjusted. Il Gruppo ha inoltre rafforzato la propria struttura patrimoniale (debito netto/patrimonio netto a 0,8x da 1,5) e il profilo della liquidità.


Secondo l’Agenzia, Ferrari riuscirà comodamente a far fronte al debito da rimborsare nel periodo 2019-2020 (EUR 502m nel complesso) grazie alla liquidità disponibile pari a c. EUR 1,3mld a fine 2018 (comprendendo la linea revolving di EUR 500m, in scadenza a novembre 2020) e all’attesa generazione di free cash flow (‘FCF’) positivi, superiori a EUR 200m annui al netto dei dividendi.

Leggi tutto: https://www.crifratings.com/azioni-di-rating/ferrari-spa-12042019-rating-update-unsolicited/