13 maggio 2021 - Live streaming Webex

CRIF Academy - Il Credito nella New Normal Era. I nuovi paradigmi nella concessione e monitoraggio del credito

Overview

Il contesto Covid-driven ha accentuato la necessità di far leva su una valutazione “aumentata” delle imprese basata su dati “freschi e reattivi”, ad esempio quelli legati alle transazioni dei conti correnti che si aggiungono alla classica componente di matrice creditizia maggiormente influenzata dal contesto. I financial player stanno introducendo standard rigorosi e prudenti in tutte le fasi di vita del credito atti a migliorare le prassi, i modelli di governance, i processi e i meccanismi in materia di concessione attraverso requisiti informativi e driver per la valutazione del merito creditizio, la gestione e monitoraggio del rischio creditizio. Si punta sullo sviluppo e sul rafforzamento degli strumenti di valutazione dei cash flow prospettici del cliente, per lavorare sempre più in ottica forward-looking anche a fronte della maggior disponibilità di dati e informazioni sulle controparti e sugli scenari prospettici di mercato includendo l’effetto di moratorie, garanzie statali e interpretazione del principio contabile.
In questa nuova fase il monitoraggio diventa cruciale: è necessario rafforzare la predittività dei modelli di early warning per garantire l’individuazione tempestiva delle posizioni la cui qualità del credito è a rischio di deterioramento, oltre alla previsione di processi strutturati di gestione (c.d. modelli di early managing) che permettano la corretta attribuzione ai gestori delle posizioni individuate e la tempestiva attivazione di azioni per evitare il deterioramento della posizione. Inoltre grande importanza nella ricerca di soluzioni smart e instant, che garantiscano a famiglie ed imprese di poter accedere al credito in modo semplice e veloce, senza che le financial institution debbano rinunciare agli aspetti di compliance.

Obiettivi

CRIF Academy propone una giornata di formazione e aggiornamento con l’obiettivo di: approfondire i nuovi paradigmi per supportare il fabbisogno finanziario di famiglie e imprese. Individuare nuovi accorgimenti utili in fase di concessione e monitoraggio, con particolare attenzione ai flussi di cassa al servizio del debito, in uno scenario in rapida evoluzione dove è necessario porsi la domanda se il digital sarà davvero il new normal.

Temi del corso

  • Il credito nell’emergenza Covid-19: dalla gestione delle moratorie e dei finanziamenti con garanzia agli impatti sui processi del credito e la gestione del rischio;
  • I possibili riflessi positivi dell’informativa finanziaria delle imprese nelle valutazioni del merito di credito;
  • Il nuovo monitoraggio proattivo della clientela tramite una gestione della relazione orientata verso un nuovo rapporto banca-impresa;
  • Il digital instant lending;
  • La gestione delle forme di incentivazione concesse dalle istituzioni: il caso Ecobonus/Superbonus

Scarica l'agenda completa

Chi non deve mancare

Responsabili e addetti delle Aree: Crediti, Monitoraggio del Credito, Fidi, Risk Management, Organizzazione.

ISCRIVITI AL CORSO


MODALITÀ DI ISCRIZIONE

L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento del form on-line correttamente compilato entro e non oltre il 11 maggio 2021. La quota di iscrizione al corso comprende il materiale didattico, l’attestato di partecipazione al corso, la formazione continuativa all’indirizzo crifacademy@crif.com, l’abbonamento annuale alla rivista Sintesi di CRIF, l’iscrizione alle newsletter di CRIF sui temi del credito, l’invito riservato agli eventi CRIF, la membership al CRIF Academy Alumni. CRIF si riserva il diritto di valutare le domande di iscrizione che perverranno e di non svolgere i corsi in caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, o per altre cause di forza maggiore ad oggi difficilmente prevedibili, con la restituzione delle quote di iscrizione già versate.

MODALITÀ DI DISDETTA

L’eventuale disdetta di iscrizione dovrà essere comunicata via email a crifacademy@crif.com, entro e non oltre il 7° giorno lavorativo precedente la data del corso. Trascorso tale termine, non verrà restituito l’importo versato. Si accetterà la partecipazione di un/una collega in sostituzione, purché il nominativo venga comunicato per iscritto a CRIF S.p.A. almeno un giorno prima del corso. CRIF S.p.A. si riserva il diritto di cambiare la data o il luogo del corso qualora si verificassero circostanze indipendenti o imprevedibili.

Per maggiori informazioni: crifacademy@crif.com - Tel. 051.4175110