2 dicembre 2021 – Videoconferenza Webex

CRIF Academy - L'integrazione dei fattori ESG nel framework di valutazione del credito e gestione dei rischi

Overview

Nel corso di quest'ultimo anno in particolare abbiamo visto e vissuto una profonda accelerazione soprattutto verso la “svolta green”, complice la pandemia Covid-19 che ha modificato in termini di priorità le attività di tutto il mondo istituzionale, economico, finanziario, imprenditoriale. La gestione del rischio rappresenta da sempre una priorità chiave per l'industria bancaria e per la sostenibilità del business. Con i fattori ESG, la gestione del rischio oltre ad essere parte integrante di integrazione nei processi del credito deve considerare nuove prospettive tra cui il loro impatto sull'organizzazione della banca, ma anche il potenziale riflesso su tutti gli stakeholder, nonché i rischi a cui la banca si espone portando avanti le sue attività commerciali. Infatti le banche devono considerare tali aspetti nella progettazione dei prodotti, nella definizione del “pricing” e nelle strategie/decisioni di natura commerciale al fine di promuovere la redditività. A partire dal 2022, le banche dovranno effettuare i Climate Stress Test, con lo scopo di identificare le vulnerabilità del settore e le sfide che dovranno affrontare in relazione al cambiamento climatico. La valutazione dell’aderenza ai principi ESG di una controparte corporate richiede inoltre, la raccolta e la valutazione di specifiche informazioni di natura qualitativa con particolare riferimento alle componenti di business, environmental, social e governance. Non esistendo standard di riferimento consolidati, diversi documenti esterni di valenza internazionale sono di ausilio per la definizione di “questionari” da sottoporre alle imprese per la raccolta delle informazioni utili per la valutazione e concessione del credito oltre che per l’evoluzione del procurement in ottica sostenibile.

Obiettivi

CRIF Academy propone una giornata di formazione e aggiornamento con l’obiettivo di approfondire:

-      L’impatto dei cambiamenti climatici all’interno del banking;

-      L’evoluzione normativa in atto ed i nuovi obblighi regolamentari;

-      La rilevanza dei fattori ESG nei processi del credito;

-      L’impatto climatico come componente effettiva nella valutazione dei rischi aziendali;

-      L’importanza delle informazioni qualitative per la valutazione dell’aderenza ai principi ESG dell’impresa.

Temi del corso

·    Evoluzione del concetto di sviluppo sostenibile e della sostenibilità d’impresa;

·        I trend emergenti;

·        La road map tracciata dalle Autorità di Vigilanza Europee;

·        Lo stato dell’arte della Tassonomia;

·        I questionari qualitativi a supporto della definizione del rischio.

Scarica l'agenda completa

Chi non deve mancare

Responsabili e addetti delle Aree: Crediti, Monitoraggio del Credito, Fidi, Risk Management, Organizzazione e Processi, Compliance, Internal Audit.

ISCRIVITI AL CORSO


MODALITÀ DI ISCRIZIONE

L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento del form on-line correttamente compilato entro e non oltre il 30 novembre 2021. La quota di iscrizione al corso comprende il materiale didattico, l’attestato di partecipazione al corso, la formazione continuativa all’indirizzo crifacademy@crif.com, l’abbonamento annuale alla rivista Sintesi di CRIF, l’iscrizione alle newsletter di CRIF sui temi del credito, l’invito riservato agli eventi CRIF, la membership al CRIF Academy Alumni. CRIF si riserva il diritto di valutare le domande di iscrizione che perverranno e di non svolgere i corsi in caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, o per altre cause di forza maggiore ad oggi difficilmente prevedibili, con la restituzione delle quote di iscrizione già versate.

MODALITÀ DI DISDETTA

L’eventuale disdetta di iscrizione dovrà essere comunicata via email a crifacademy@crif.com, entro e non oltre il 7° giorno lavorativo precedente la data del corso. Trascorso tale termine, non verrà restituito l’importo versato. Si accetterà la partecipazione di un/una collega in sostituzione, purché il nominativo venga comunicato per iscritto a CRIF S.p.A. almeno un giorno prima del corso. CRIF S.p.A. si riserva il diritto di cambiare la data o il luogo del corso qualora si verificassero circostanze indipendenti o imprevedibili.

Per maggiori informazioni: crifacademy@crif.com - Tel. 051.4175110