Start Cup 2015 - sezione FinTech

Sezione FinTech Start Cup 2015

CRIF, in collaborazione con AlmaCube (incubatore dell’Università di Bologna e di Unindustria Bologna), promuove la sezione speciale FinTech della Start Cup 2015, la business plan competition tra progetti imprenditoriali innovativi per la creazione di startup promossa da Aster.
Cerchiamo idee FinTech innovative


La sezione FinTech della Start Cup Emilia Romagna 2015 ha lo scopo di incentivare idee d’impresa innovative e ad elevato contenuto tecnologico nell’ambito dei servizi finanziari, sia per quanto riguarda i servizi tradizionali, sia per servizi che ruotano attorno all’utilizzo di nuovi modelli di accesso al credito (ad esempio, crowdfunding, crowdinvesting, microcredito), all’utilizzo di criptovalute (ad esempio, bitcoin), ai pagamenti digitali, anche tramite data analytics, data mining e modelli di social rating.

Chi può partecipare


Può partecipare alla business plan competition chiunque abbia un'idea imprenditoriale in questo specifico ambito oppure soci di startup costituite dopo il 1° gennaio 2015, su tutto il territorio nazionale.

Il premio del valore di 30.000 €
 
La migliore idea d’impresa in ambito financial technology riceverà un premio del valore di € 30.000, così composto:
  • € 20.000 di investimento finanziario (capitale di rischio). L’investimento nella startup selezionata dà diritto ai soggetti promotori ad una quota di partecipazione del 10% nel progetto d’impresa;
  • € 10.000 in attività consulenziale (sotto forma di competenze imprenditoriali, manageriali nei vari ambiti di sviluppo del business e strategiche, di supporto alla fase di prototipazione dell’idea) e logistica.
Le modalità e le condizioni d’investimento saranno concordate tra i soggetti promotori della sezione FinTech e il team fondatore della startup selezionata.

"FinTech in Italia: quali prospettive?": i video dell'evento di presentazione del bando

Il 14 aprile la sezione Fintech della Start Cup 2015 è stata presentata in un evento dedicato.
Guarda i video degli interventi dei relatori

Come funziona la selezione
 
La Start Cup prevede un percorso di accompagnamento e selezione progressiva in tre fasi:
  1. Tech Meeting: due giornate di formazione con l’obiettivo di definire gli elementi fondamentali del progetto di impresa
  2. Tech Week: cinque giornate di formazione, durante le quali si succederanno lezioni frontali, lavori di gruppo e momenti di confronto per lo sviluppo dell’idea di business. Al termine della Tech Week i team impenditoriali selezionati per l’accesso alla fase 3 saranno affiancati dai manager CRIF ed AlmaCube nella redazione del business plan  per perfezionare il progetto e per presentare alla giuria, composta da esperti e imprenditori, i propri pitch, della durata di 5 minuti
  3. Tech Garage è l’evento finale in cui le idee di impresa vengono presentate con un pitch alla community di imprenditori, investitori, operatori a supporto del business e ai media. L’evento si conclude con la premiazione delle migliori idee imprenditoriali.
Come candidarsi

Per candidare la tua idea FinTech alla Start Cup 2015:
1.    Scarica e compila il modulo
2.    Invialo stampato e firmato, allegando un documento di identità del referente del progetto, come da istruzioni che trovi nel Regolamento
Puoi inviare la tua candidatura fino al 25 maggio 2015.
 
Per tutti i dettaglii utili sull’iniziativa visita il sito di Start Cup Emilia Romagna: www.startcupemiliaromagna.it.
Nella sezione Iscrizioni e Regolamento trovi il bando e i dettagli sulla documentazione da presentare.

Lo Scouting Tour del 13 maggio a Bologna

CRIF sarà presente il 13 maggio alla tappa bolognese dello Scouting Tour, presso Palazzo d’Accursio (Piazza Maggiore 6) in Sala Tassinari, dalle 10 alle 17.
Allo Scouting Tour vengono fornite indicazioni e suggerimenti su come compilare al meglio la propria candidatura alla Start Cup. Per ulteriori informazioni o per prenotare il tuo appuntamento sulla sezione Fintech scrivi a startcup2015@crif.com.