CRIF Servicing a Re Italy, l’importanza della Due Diligence dei portafogli NPL
CRIF Servicing a Re Italy, l’importanza della Due Diligence dei portafogli NPL
26/01/2017
​Alberto Sondri, CRIF Servicing director, ha preso parte all’evento Re Italy tenutosi a Milano il 19 gennaio che ha visto riuniti oltre 500 player del mercato immobiliare italiano.
 

Alberto Sondri, CRIF Servicing director, ha partecipato come speaker all’ultima edizione di Re Italy, il convegno sull’industria del real estate italiano tenutosi lo scorso 19 gennaio a Milano, presso la sede della Borsa Italiana, e che ha visto riuniti oltre 500 player del mercato immobiliare.
Durante la sessione dedicata al tema “NPL: come cambia il mercato dopo gli interventi di sostegno statale”, Sondri ha illustrato l’importanza delle informazioni a corredo delle sofferenze ai fini dell’attività di Due Diligence dei portafogli NPL.

La qualità e la quantità dei dati relativi ai crediti non performing rappresentano elementi fondamentali volti a ridurre il rischio di investimento e ad aumentare la trasparenza del mercato, accrescendone conseguentemente l’attrattività e la velocità nelle operazioni di cessione. L’analisi del credito, quindi, costituisce un punto di partenza imprescindibile ai fini della ottimizzazione delle attività di gestione successive e delle operazioni di cartolarizzazione” ha commentato Sondri.

Oltre alle tematiche legate all’assessment dei portafogli, CRIF ha illustrato quali possano essere le strategie di NPL management da adottare per la valorizzazione di NPL secured, considerando le recenti novità normative e procedurali oltre che le dinamiche rilevate sul mercato immobiliare.

CRIF Servicing in questo ambito risulta un partner di eccellenza che può contare su un track record di grande rilievo per l’analisi del credito NPL a 360 gradi (Due diligence legale, analisi dei dati catastali, visure, business information, ecc.) e che nel suo primo anno di attività, ha già lavorato sul 20% del mercato delle sofferenze italiane, per un valore di 40 miliardi di Euro e 30 mila procedure.



Per maggiori informazioni: marketingnpl@crif.com

 

 

 

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.