La valutazione automatica delle richieste di leasing di UniCredit con le informazioni e le competenze analitiche di CRIF
La valutazione automatica delle richieste di leasing di UniCredit con le informazioni e le competenze analitiche di CRIF
​Giugno 2014
"Mi preme sottolineare soprattutto che, tramite questo strumento, UniCredit Leasing è in grado di deliberare in automatico circa il 31% di operazioni (su una media di circa 10.000). Considerando la tipologia di clientela di UniCredit Leasing (fatta di professionisti, PMI, grandi imprese e PA) e il taglio medio delle operazioni processate, questi sono numeri assolutamente significativi".
Giovanni Vanellone, Head of Credit Risk Models and Tools di UniCredit Leasing


 

ESIGENZE: valutazione e gestione automatica, omogenea e Basilea compliant delle richieste di leasing.

SOLUZIONI:
EURISC 2.0, PERFORM - CRIF Credit Bureau Score e le competenze analitiche di CRIF.

RISULTATI: strumento di Credit Worthiness Evaluation (CWE) che processa circa 10.000 pratiche l’anno, basato su scorecard specifiche per le operazioni di leasing e altamente predittive grazie alle informazioni creditizie e al supporto delle competenze analitiche di CRIF.

 


 
Le altre success story sul Business Credit
Condividi:
condividi via email
condividi su LinkedIn
 
 
 
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.