Recupero crediti: UniCredit utilizza i dati del SIC di CRIF per la Collection Score
Recupero crediti: UniCredit utilizza i dati del SIC di CRIF per la Collection Score
Febbraio 2014
Grazie all’implementazione di uno score di recupero crediti ‘integrato’ con il Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF abbiamo ottenuto benefici significativi nel numero di contratti privi di anomalie e nel livello di insoluti delle carte revolving".
Emanuele Giovannini, Head of Credit Rating Model Development di UniCredit

Guarda l'intervista su bancaforte.it
 
 
ESIGENZE: migliore presidio del rischio dei crediti in portafoglio e gestione ottimale delle morosità.
 
SOLUZIONI: Portfolio Explorer 2.0, dati di EURISC
per la gestione del recupero crediti.
 
RISULTATI: identificazione anticipata delle posizioni deteriorabili e ottimizzazione delle strategie di mitigazione del rischio grazie all’integrazione delle informazioni di sistema di CRIF nella costruzione di uno score collection.

 
 


 

Le altre success story sulla Collection


 
 
 
Condividi:
condividi via email
condividi su LinkedIn
 
 
 
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.